Chi siamo



Storia dell’antica Pizzicheria Ruggeri

secondo le più recenti acquisizioni, la parola pizzicheria non è tale perché indica dove si «vende roba che pizzica» o che «si prende a pizzichi come il pepe», ma dal greco apothekrios (magazziniere). L’antica Pizzicheria Ruggeri a Campo dè Fiori però non ha affatto l’aspetto di un magazzino bensì di una “boutique” dove trovare ogni ben di Dio di carattere commestibile.

Incastonata nel cuore della Roma antica fin dal 1919, anno in cui l’avo Vito Ruggeri, originario dei dintorni di Norcia, da vita al sogno di portare l’esperienza dell’arte della lavorazione delle carni di maiale nella capitale. L’antica Pizzicheria Ruggeri rappresenta da allora una icona nel panorama delle location da degustazione del centro della città Eterna.

Con cura e dedizione nel corso degli anni, dapprima lo stesso fondatore, in seguito le seconde, terze e quarte generazioni, estendono l’offerta ad ogni tipo di delizia alimentare, selezionando i fornitori e i prodotti con l’unico criterio adottato da sempre dalla famiglia Ruggeri “qualità assoluta”.

Un tripudio di profumi e sapori è rappresentato all’interno dell’antica pizzicheria Ruggeri a Campo de Fiori: formaggi tipici provenienti da ogni regione d’Italia e d’oltralpe, ogni tipo di salumi e affettati, gustosissime paste artigianali fresche e secche, appetitosi sottolio sfusi e confezionati, varietà di spezie di ogni fragranza e colore, oli pregiati e aceti balsamici sapientemente invecchiati, vini delle più famose etichette, raffinati champagne francesi oltre a svariate prelibatezze provenienti da tutto il mondo.

Ciliegina sulla torta, rimanendo fedeli alle migliori e più autentiche tradizioni, puntualmente, ogni venerdì da quasi 100 anni, nella pizzicheria si trova il famoso baccalà norvegese, accompagnato nella stagione invernale dai legumi più prelibati, i ceci, come allora ancora oggi esposti nel caratteristico banco in acciaio all’ingresso del negozio, direttamente sulla piazza, come a fondersi con il mercato rionale più caratteristico e antico di Roma.

Sono i figli Raffaele, Renato, Roberto e Ruggero nel 1954 ad operare la prima radicale ristrutturazione della bottega originaria, in vista delle crescenti aspettative che sarebbero state avvertite in pieno boom economico e gastronomico, dai vecchi e nuovi palati sopraffini nei confronti di una rivendita di prestigio come quella dei Ruggeri.

Da quel momento in poi la pizzicheria diviene il punto di riferimento dell’eccellenza alimentare del centro di Roma conservando ancora oggi questa peculiarità.

il 1984 è l’anno dell’avvento della terza generazione rappresentata da Riccardo e Rita, figli del maggiore Raffaele che, continuando a dimostrare la stessa meticolosità e attenzione dei loro avi, portano in trionfo l’attività, consegnandola ai giorni nostri ulteriormente rinnovata dalla radicale ristrutturazione del 2005 che dota il negozio di eleganti e funzionali soluzioni estetiche.

La tradizione continua con Daniele e Luca che, sapientemente guidati dal papà Riccardo e dalla zia Rita, perpetuano il mito della famiglia di norcini per eccellenza. Una dinastia di grandi esperti di ricercatezze alimentari che ha saputo creare attorno a se un’aura di esclusività, gusto e raffinatezza, estasiando tanto i palati dei residenti quanto quelli dei turisti di tutto il mondo.

Questi ultimi, ancor più che le immagini della storia più antica, tornano nei loro lontani paesi portando nel cuore i profumi e i sapori della celeberrima antica pizzicheria di campo de fiori”.

Il nostro staff

Fiction

La tradizione norcina continua

I nostri prodotti

I Nostri Partner

Suggestioni

Contatti

Campo de' Fiori, 1/2 - 00186, Roma, Tel. 06/68801091
Mail: info@ruggericampodefiori.com

Il Tuo messaggio è stato inviato, Grazie!